Perché scegliere gli erogatori d’acqua domestici di Aquafarma

Cosa sono gli erogatori d’acqua e quali le loro caratteristiche

purificatori d’acqua domestici consistono in dei dispositivi appositi in grado di purificare l’acqua da tutte le sostanze tossiche presenti al suo interno. Tali prodotti sono costruiti dall’azienda Aquafarma, una tra le più rinomate in Italia che garantisce dispositivi di qualità e di qualsiasi tipologia, al fine di rispettare le varie esigenze e preferenze dei consumatori.
Questi dispositivi sono ottimi per filtrare l’acqua e donare un gusto migliore oltre che un minore spreco delle bottiglie di plastica: gli erogatori d’acqua infatti vengono installati nel proprio lavandino e si può ricavare l’acqua potabile, senza la necessità di comprare bottiglie in plastica.
Queste ultime sono infatti sia un dispendio economico sia un rischio per l’ambiente, soprattutto se consumate in elevate quantità. Questi dispositivi si installano direttamente sul lavandino e la loro affidabilità è stata testata da vari esperti.
Il purificatore d’acqua ha svariate componenti che lo caratterizzano, quali:

  • involucro esterno dove è situato il meccanismo di filtrazione;
  • sistemi di carico e scarico, i quali consentono rispettivamente di ricevere l’acqua dalle tubature e quindi eliminare tutte le sostanze tossiche al suo interno;
  • filtro che si attacca al rubinetto;
  • sistema di erogazione, solitamente posto sotto il filtro.

Gli erogatori d’acqua rubinetto sono affidabili al 100% grazie alla tecnologia che utilizzano, ossia l’osmosi inversa. Quest’ultima ha un funzionamento molto semplice e funzionale: nello specifico, l’acqua scorre a una certa pressione affinché venga erogata mediante diversi processi.
In primo luogo viene effettuato un trattamento con lampade UV volte all’eliminazione di tutti i batteri e successivamente vengono utilizzati i carboni attivi vegetali. Infine avviene il filtraggio, il quale è stato appositamente potenziato al massimo per poter garantire un’acqua pulita e dal sapore migliore.
Aquafarma si distingue inoltre dalle altre aziende produttrici di erogatori d’acqua in quanto i suoi prodotti di qualità sono anche molto facili da installare. In ciascuna confezione è infatti presente un kit apposito che consente un montaggio veloce e spiegato passo dopo passo. E’ infatti sufficiente fare un foro nel lavello dove poter installare il filtro del erogatore, e quindi collegare tutto il sistema alla rete idrica ed elettrica.

Quali sono i vantaggi degli erogatori d’acqua rubinetto di Aquafarma

Sono presenti svariati vantaggi degli erogatori d’acqua di Aquafarma, tra cui in primo luogo la possibilità di ottenere acqua potabile da utilizzare per svariati impieghi. Si può infatti usare non solo per dissetarsi ma anche per l’igiene intima e per la cucina. Oltretutto grazie a un erogatore sarà possibile risparmiare, in quanto non servirà più acquistare settimanalmente delle bottiglie d’acqua potabile.
Questo non è solo un vantaggio economico ma anche ambientale, in quanto la diminuzione di consumo della plastica diminuisce anche l’inquinamento.
Altri vantaggi di questi dispositivi sono correlati alla loro sicurezza: sono infatti stati precedentemente brevettati e hanno differenti certificazioni, le quali sono state ottenute solo dopo aver superato vari test.
Il servizio offerto da Aquafarma risulta quindi molto ottimale e perfettamente adatto per soddisfare le esigenze di qualsiasi acquirente. Un ulteriore beneficio di un erogatore acqua domestico consiste nella possibilità di ottenere più tipologie di acqua, quali: fresca, frizzante e liscia.
Oltretutto il filtro acqua rubinetto garantisce al 100% l’intrappolamento di tutte le sostanze tossiche presenti nell’acqua, le quali solitamente vengono trasportate dai rubinetti. La qualità del liquido quindi migliora nettamente e risulta più gradevole e leggera.
Tali caratteristiche donano anche dei benefici da un punto di vista psico-fisico. Anche la tecnologia a osmosi inversa utilizzata negli addolcitori domestici e nei erogatori è molto importante ed è una caratteristica degna di nota, in quanto non risulta affatto pericolosa ed è sempre efficiente.
Un ulteriore beneficio sta nella scelta sostenibile che si effettua nel comprare un erogatore acqua osmosi inversa: si riduce infatti drasticamente il numero di bottiglie d’acqua impiegate e si risparmia economicamente. Le bottiglie di plastica infatti impiegano tanto tempo per degradarsi correttamente e il loro riciclo non è eterno, ma può essere effettuato solo per svariate volte.
Si può anche pensare di utilizzare il erogatore domestico in differenti modi, oltre all’avere acqua potabile. Quest’ultima può infatti essere impiegata anche per altri elettrodomestici, come la lavatrice, dove si potrà utilizzare un liquido privo di calcare e che garantirà risultati più soddisfacenti.
Il calcare presente nell’acqua non filtrata infatti può provocare tanti danni agli elettrodomestici, come la limitazione del loro ciclo di vita oppure dei danni dal costo elevato. Aquafarma ha inoltre offerto un vantaggio molto importante per i suoi dispositivi, ossia numerose tipologie disponibili: vi sono alcuni modelli che infatti occupano poco spazio. Generalmente la manutenzione è molto semplice e ridotta.
Inoltre questi dispositivi sono vantaggiosi in quanto il loro posizionamento nel vano sottolavello garantiscono una estetica ottimale della cucina, senza rovinare l’arredo.

 

ECOBONUS IDRICO 100%

L'erogatore d'acqua è gratis

Approfitta subito degli ECOBONUS 2023 stanziati dal Consorzio Aquafarma per avere un erogatore per d’acqua domestica a costo zero!

Tipologie di erogatori d’acqua Aquafarma

L’azienda Aquafarma offre svariate tipologie di purificatori d’acqua domestici, i quali offrono diversi servizi e installazioni. Sono stati creati appositamente per soddisfare le esigenze e preferenze di tutti gli acquirenti. Normalmente i modelli vari si differenziano a seconda dei seguenti fattori:

  • tipologia di acqua desiderata: molti modelli offrono acqua fredda, naturale, frizzante o a temperatura ambiente;
  • acqua ricevuta dalla rete idrica comunale: a seconda delle sostanze presenti nell’acqua ricevuta dalla rete idrica è possibile scegliere un erogatore più efficace per purificarla, soprattutto se presenta molto calcare oppure arsenico, o ulteriori sostanze ancora. Normalmente si consiglia un’analisi di laboratorio apposita per stabilire qual è la tipologia di acqua ricevuta:
  • tipologia di filtrazione: i filtri possono essere differenti tra loro e scelti a seconda delle proprie esigenze.

Gli erogatori acqua prezzi possono cambiare a seconda del modello particolare scelto e desiderato: si consiglia di affrontare l’acquisto iniziale come un investimento, in quanto nel corso del tempo si risparmierà sempre di più dato che non si dovranno più comperare bottiglie di plastica. Se non si conoscono i vari modelli e si ritiene necessario un aiuto professionale è possibile richiedere un appuntamento presso un consulente Aquafarma, il quale arriverà direttamente al proprio domicilio per offrire tutte le informazioni desiderate.

Addolcitori domestici, erogatore a microfiltrazione e caraffe filtranti

Sono presenti differenti modelli di erogatore acqua sottolavello e che sono noti per i loro benefici. Tra i vari dispositivi disponibili sono presenti anche le caraffe e gli addolcitori domestici, molto utili per purificare l’acqua e migliorarne il gusto. Gli addolcitori domestici sono davvero ottimi e rappresentano una buona alternativa rispetto al classico erogatore domestico.
Sono adatti a qualsiasi esigenza e impediscono al calcare di formarsi sui rubinetti. Questa sostanza è nota per formarsi non solo sui rubinetti e in generale sugli elettrodomestici, causando gravi danni, ma anche su bollitori e macchine del caffè.
Normalmente si effettuano delle manutenzioni che possono risultare costose e complesse, e spesso anche queste sono inutili e si sceglie quindi di sostituire il dispositivo. Un simile ragionamento viene effettuato non solo per i classici elettrodomestici, ma anche per lavandini e docce.
Il calcare danneggia non solo le superfici ma intacca anche la qualità dell’acqua, che non solo viene bevuta ma anche utilizzata in cucina e per l’igiene personale.
Gli addolcitori domestici sono stati appositamente realizzati dall’azienda Aquafarma al fine di utilizzare in completa serenità i propri elettrodomestici. Questi dispositivi sono adatti per proteggere sia le tubature sia gli elettrodomestici, diminuendo le manutenzioni da effettuare. Negli addolcitori domestici viene anche utilizzata la tecnologia della microfiltrazione, volta a eliminare anche le sostanze dalle dimensioni più piccole all’interno dell’acqua.
Infine, le caraffe filtranti sono un’ulteriore tipologia di erogatore adeguato non solo per utilizzo domestico ma anche per ufficio. Questo dispositivo è ottimo per filtrare l’acqua e ha una tecnologia a carboni attivi, la quale permette di eliminare qualsiasi impurità presente nell’acqua.
Il suo funzionamento è molto semplice: bisogna infatti versare l’acqua all’interno della caraffa e attendere che i carboni attivi riescano a intrappolare tutte le impurità, ottenendo così dell’acqua pulita. Nello specifico gli elementi eliminati sono agenti inquinanti, chimici o gas. Tra i vari è presente anche il cloro, il quale viene diminuito: tale azione comporta il miglioramento di odore, colore e sapore dell’acqua.
La caraffa filtrante risulta molto vantaggiosa proprio grazie alla tecnologia dei carboni attivi, i quali presentano una porosità davvero alta che consente la filtrazione di tutti gli elementi nocivi all’interno dell’acqua.
I carboni attivi hanno il compito di assorbire tutte queste sostanze e rendere l’acqua oligominerale, ossia con pochi minerali. Il dispositivo in questione è perfettamente adeguato se si desidera utilizzare o bere dell’acqua potabile.
Infine è possibile tenere in considerazione gli erogatori acqua a microfiltrazione, i quali presentano un meccanismo di funzionamento simile a quello dell’osmosi inversa. Anche questo prodotto è ottimo per eliminare tutte le impurità e sono costituiti da elementi filtranti di nylon o polipropilene.
Questi ultimi sono molto piccoli, spesso aventi una dimensione pari o inferiore ai 50 micrometri. Sono perfettamente adeguati per catturare le sostanze più piccole e impercettibili all’occhio.
Ogni elemento verrà bloccato grazie alla filtrazione mentre l’acqua scorrerà. Mentre questo meccanismo elimina qualsiasi sostanza dannosa come cloro o batteri, al contrario mantiene i sali minerali utili per l’organismo.