Tutti i vantaggi dei depuratori d’acqua ad osmosi inversa Aquafarma

 

Aquafarma è un’azienda italiana operante nel settore della depurazione dell’acqua ad uso domestico e alimentare da ben 70 anni. Il Gruppo Aquafarma offre una vasta gamma di Depuratori e Purificatori d’acqua Aquafarma e propone dispositivi top di gamma per l’osmosi inversa. Se stai pensando di acquistare uno di questi prodotti il depuratore Aquafarma è quello ideale! I vantaggi di questa soluzione di filtrazione e purificazione dell’acqua sono molteplici e la scelta d’acquisto avrà degli impatti non solo sul benessere della persona, ma anche a livello ambientale. Inoltre acquistando un depuratore d’acqua ad osmosi inversa Aquafarma è possibile usufruire dell’incentivo statale Ecobonus 100% appartenente alla categoria del bonus idrico che consente di ottenere uno sconto sul prezzo di acquisto del sistema di depurazione acqua. In questo modo avrai la possibilità di avere un depuratore senza sostenere alcuna spesa.

I depuratori d’acqua ad osmosi inversa: come funziona il processo

L’osmosi inversa, conosciuta anche come iperfiltrazione, utilizzata nel settore alimentare per i depuratori d’acqua, è un processo che prende ispirazione da un meccanismo che avviene all’interno del corpo umano. Questa tecnica consiste nel forzare il passaggio delle molecole di solvente da una soluzione con maggiore concentrazione a una meno concentrata. Questa forzatura si ottiene effettuando sulla soluzione più concentrata una maggiore pressione rispetto alla naturale pressione osmotica. Per ottenere tale maggiore pressione viene utilizzata una membrana che trattiene la soluzione in una sezione ostacolandone il passaggio così da realizzare la filtrazione. Dall’altra parte si ricava infatti il solvente puro.

L’osmosi inversa nei depuratori segue questo procedimento, ma sfrutta l’utilizzo di una pompa ad alta pressione per l’avvio della filtrazione e grazie alla membrana semipermeabile vengono trattenuti gli ioni durante il passaggio dell’acqua, evitando così che si creino accumuli di depositi salini che possono nel tempo ostruire e ridurre della forza del flusso con il passare del tempo.
Bisogna considerare quindi che il processo osmotico inverso genera due flussi. Il primo è quello concentrato che conterrà tutte le sostanze inquinanti, virus, cloro, detriti, calcare e altre molecole accennate precedentemente. IL secondo flusso viene chiamato permeato e fondamentalmente si tratta dell’acqua depurata, qualitativamente superiore, priva di sostanze tossiche indesiderate.
Uno dei principali vantaggi dell’adozione del processo osmotico inverso sta nella possibilità di poter regolare la concentrazione dei sali minerali buoni, così da poter regolare la qualità dell’acqua in relazioni alle personali esigenze nutrizionali.
depuratori d’acqua Aquafarma sono dei depuratoria grande innovazione tecnologica. È possibile infatti acquistare tipologie che rendono l’acqua gasata così da poter accontentare tutti i gusti della famiglia.

Principali differenze tra l’osmosi inversa e altre tecniche di filtrazione

Oltre al procedimento di filtrazione dell’acqua tramite osmosi inversa qui approfondito, esistono altre metodologie degne di nota. Vediamo dunque quali sono e soprattutto quali sono le principali differenze.
Tra i principali procedimenti di filtrazione dell’acqua è opportuno menzionare la microfiltrazione, l’ultrafiltrazione e la nanofiltrazione. La principale differenza dell’osmosi inversa con queste altre tipologie di filtrazione sta nella tipologia di filtro osmotico che viene adoperato e nelle particelle che vengono filtrate. Quando si parla di metodo di microfiltrazione si fa riferimento ad un processo che filtra sostanze grosse come ad esempio i batteri. Il metodo dell’ultrafiltrazione invece filtra le proteine più piccole. Infine il metodo della nanofiltrazione trattiene zuccheri o sali, ovvero le particelle con una grandezza nanoscopica, come si può intuire dal termine stesso.
Tra gli altri sistemi che si occupano del trattamento dell’acqua occorre menzionare anche il sistema di addolcitore a resine a scambio ionico. Si tratta in questo caso di un impianto che viene installato per ridurre la durezza dell’acqua e quindi contrastare il tipico sapore amaro dovuto ad un’elevata presenza di calcio. Il metodo che questo impianto sfrutta è il passaggio su una resina che crea lo scambio di calcio con ioni di sodio e/o potassio. Questa tecnica è decisamente efficace e anche abbastanza collaudata, ma presenta lo svantaggio di effettuare una trasformazione chimica dell’acqua. Esiste poi l’addolcitore magnetico che consiste nell’installazione di un campo magnetico intorno alle tubazioni dell’acqua che trasforma il calcare in aragonite. In questo caso il procedimento è fisico e non chimico ed è particolarmente utile per evitare che si creino incrostazioni nelle tubazioni. Il problema principale è che ad una determinata distanza questa tecnica cessa le sue funzioni.
Ci sono poi i carboni attivi spesso utilizzati per filtrare grazie alla maglia di carbonio le molecole grosse che sono responsabili di cattivi odori e di sapore poco piacevole. Gli inquinanti che vengono rimossi con questo sistema sono tanti e con costi bassi si riesce ad ottenere un concreto miglioramento dell’odore e del sapore dell’acqua. La principale negatività sta nel fatto che potrebbe favorire la proliferazione di batteri sul filtro e che non riesce a trattenere metalli e nitrati.
La tecnica dell’osmosi inversa invece supera tutte le criticità presenti negli altri sistemi. Acquistando un depuratore d’acqua ad osmosi inversa si effettua un investimento che consente di ripulire l’acqua da solventi, pesticidi e altri metalli pesanti con un piccolo impianto davvero molto efficiente.

ECOBONUS IDRICO 100%

Il depuratore d'acqua è gratis

Approfitta subito degli ECOBONUS 2023 stanziati dal Consorzio Aquafarma per avere un depuratore per d’acqua domestica a costo zero!

Vantaggi dell’osmosi inversa

Il più grande vantaggio del procedimento dell’osmosi inversa è abbastanza ovvio: sta nella sua capacità di riportare l’acqua potabile ad un livello di purezza originaria. Se si desidera trattare l’acqua di uso alimentare con un impianto realmente efficace questa tecnica offre la soluzione perfetta. Utilissimo per il contrasto della durezza dell’acqua, offre un effettivo miglioramento del sapore.

Perchè scegliere un depuratore d’acqua a osmosi inversa Aquafarma

Tutti i prodotti offerti dall’azienda Aquafarma funzionano bene e sono di ottima qualità. Aquafarma è una società leader particolarmente apprezzata sul mercato. L’azienda investe molto in ricerca e sviluppo, proprio per questo motivo i prodotti presentano un elevato grado di innovazione tecnologica e sono perfettamente studiati per poter offrire benessere ai consumatori finali. Ogni dispositivo immesso sul mercato viene brevettato e segue un lungo iter di certificazione. Tutti i materiali selezionati per la produzione hanno un livello qualitativo alto e sono attentamente studiati per poter consentire una realizzazione di depuratori forti, resistenti e completamente made in Italy. La manutenzione dei depuratori ad osmosi inversa di Aquafarma è un altro importante punto di forza. L’installazione dell’impianto è davvero molto veloce e non include lavori di muratura. Proprio per questo motivo la sua manutenzione è estremamente semplice e non è necessario eseguirla spesso per poter mantenere gli elevati standard del sistema. In ogni caso, per qualsiasi difficoltà, l’azienda offre un ottimo servizio di assistenza, molto preparato e disponibile, che accompagna il cliente nelle fasi di acquisto ma anche durante tutto il periodo di vita del depuratore.
Avere a casa un depuratore d’acqua a osmosi inversa Aquafarma vuol dire quindi scegliere di effettuare un investimento a lungo termine che consente di risparmiare nel tempo potendo avere a disposizione di tutti l’acqua preferita. Aquafarma offre infatti la possibilità di scelta tra acqua liscia, frizzante, alcalina, fresca o a temperatura ambiente. Qualsiasi siano le preferenze si avrà la possibilità di poter disporre in qualsiasi momento di acqua buona sia da bere che da utilizzare in cucina.

Acquistare un depuratore d’acqua ad osmosi inversa Aquafarma come scelta di sostenibilità

L’acquisto di un elevato quantitativo di bottiglie in plastica è uno dei principali problemi della società moderna. In Italia in particolare vi è un consumo davvero eccessivo, circa 11 miliardi di italiani utilizzando bottiglie di acqua in plastica. La principale conseguenza di questa condotta sta nella crescita dell’accumulo di plastica nei nostri mari e questo porta a rilevanti problematiche correlate all’alterazione dell’intero ecosistema.
Scegliere di ridurre il consumo di prodotti in plastica vuol dire decidere di fare la propria piccola parte per salvare il Pianeta. Acquistando un depuratore d’acqua ad osmosi inversa Aquafarma si avrà una repentina riduzione della plastica prodotta in casa. E per le situazioni per cui è necessario portare in ufficio o a scuola o in palestra la propria bottiglietta d’acqua è possibile acquistare una bottiglia in acciaio inox così da portare il con sè il rifornimento d’acqua riempiendo la bottiglia dal rubinetto di casa dotato di depuratore.

Ci sono dunque tanti buoni motivi per decidere di procedere con l’acquisto e l’installazione del depuratore acqua ad osmosi inversa Aquafarma nel proprio sottolavello. Il prodotto non compromette l’estetica della cucina, consente di ridurre notevolmente i costi a lungo termine a fronte di una spesa iniziale e ti consente di scegliere un prodotto che crea un impatto positivo sull’ambiente e soprattutto sul benessere della persona.
Per poter ottenere ulteriori informazioni basta contattare il team di Aquafarma e richiedere un appuntamento per testarlo. Chiamando al numero verde gratuito si verrà contattati da un responsabile di zona che si occuperà di illustrare tutte le funzioni del depuratore ed effettuerà una valutazione della propria acqua domestica. Sarà possibile poi ricevere il proprio preventivo personalizzato ed eventualmente richiedere la possibilità di utilizzare l’ecobonus idrico 100% stanziato dal Consorzio Aquafarma. In questo modo ogni componente della famiglia potrà gustare ogni giorno acqua di elevata qualità, dal gusto migliorato e che soddisfi al meglio tutte le singole esigenze. Il tutto a costo zero!

ECOBONUS IDRICO 100%

Il depuratore d'acqua è gratis

Approfitta subito degli ECOBONUS 2023 stanziati dal Consorzio Aquafarma per avere un depuratore per d’acqua domestica a costo zero!